USA ON THE ROAD: AMERICAN DREAM

WEST COAST


DURATA DEL VIAGGIO:

13 GIORNI

Pronti per un Fly & Drive che vi farà percorrere migliaia di miglia lungo le strade più scenografiche del mondo?

Si partirà da Los Angeles, la più grande e popolosa città degli Stati Uniti, si estende dal Pacifico alle montagne di San Gabriel e di Santa Monica. La sua vastità ha portato alla convivenza di un'incredibile varietà di razze, culture, lingue, religioni, cucine, paesaggi...  un vero "melting pot". Il fascino di questa città è in gran parte legato alle leggende e alla storia del cinema e del mondo dello spettacolo, ecco perchè il distretto più famoso della città è Hollywood, e la famosissima scritta posta sulla collina è diventata un'icona e rientra nell'immaginario comune.

Passerete per Flagstaff la più grande città del nord dell'Arizona attraversata dalla storica Route 66. Collocata ad una altitudine di circa 2.135 m  Flagstaff si trova adiacente al monte Elden e a sud del San Francisco Peak, la più alta montagna dell'Arizona, composta da varie vette, tra cui Doyle Peak, Humphreys Peak, Agassiz Peak, Fremon Peak, famigliarmente chiamati dai locali "the Peaks".

Arriverete così al Grand Canyon all’interno del quale si trova la gola del Fiume Colorado, considerata una delle meraviglie naturali del mondo. Il Grand Canyon è affascinante e disarmante per la combinazione di grandezza, profondità ed esposizione delle stratificazioni colorate di rocce che risalgono al periodo Precambriano.

Proseguendo il percorso raggiungerete La Monument Valley, il simbolo per eccellenza dell' American West. Il paesaggio è tra i più belli e sicuramente famosi, scelto da Hollywood come sfondo per molti film western e pubblicità televisive. Il rosso è il colore della terra e delle rocce che, specialmente all'alba e al tramonto, assumono delle tonalità particolarmente intense tanto da rendere il paesaggio estremamente suggestivo.

Passerete poi per Mohab Situata sulle anse del fiume Colorado; accoccolata nella verde e fertile valle tra i precipizi di roccia rossa, la città di Moab, è il posto perfetto per coloro che amano godersi il fascino e l'ospitalità di un piccolo paese. La fiorente comunità artistica offre un gran numero di gallerie d'arte locali.

Proseguirete poi per il Parco Nazionale del Bryce Canyon formatosi dall'erosione della roccia calcarea e arenaria, modellandola in migliaia di guglie, pinnacoli e labirinti, che vengono chiamati "Hoodoos" e che rendono unico questo parco nazionale. Queste conformazioni eccentriche e stravaganti con forme e colori diversi, creano una specie di grande anfiteatro. I giochi di luce durante il giorno non solo ne cambiano il colore ma sembrano anche mutarne le forme.

Andrete poi a Las Vegas con le sue abbaglianti luci che illuminano la Fremont Street Experience e dove si trova un'incredibile varietà di cose da vedere e da fare. Celebrità in primo piano e favolosi spettacoli di varietà e dove i giochi più praticati restano sempre quelli del casinò.

La tappa successiva sarà la Death Valley, paradiso degli estremi. Offre un paesaggio surreale: una landa desertica caldissima, in cui si registrano le più alte temperature del continente americano (sino a 56 gradi all'ombra). Il suo paesaggio è costituito da laghi salati, dune di sabbia dorata e rocce dai colori vivaci. Al suo interno si trova il punto più basso del mondo, le Bad Waters, a 86 metri ad di sotto del livello del mare.

Andando a nord arriverete al Yosemite National Park situato nel cuore della Sierra Nevada: una quantità impressionante di specie animali, soprattutto uccelli e mammiferi, come l'orso Greetzly, celebre e temutissimo da quelle parti, ma anche oltre 1400 specie di fiori e piante, tra cui le famose Sequoie Giganti.

Ultima tappa del vostro viaggio sarà San Francisco conosciuta per la sua fresca nebbia estiva, per le sue ripide colline, per la sua vivacità culturale e il suo eclettismo architettonico, che affianca stile vittoriano e architettura moderna, per i suoi famosi paesaggi, incluso il Golden Gate Bridge e soprattutto per Chinatown, che ospita la più grande comunità cinese di tutti gli Stati Uniti. Fisherman's Wharf è l'antico molo dei pescatori adesso ristrutturato, molto animato anche di sera con ristoranti e negozi, e dove al Pier 39 potrete trovare una simpatica colonia  di leoni marini. Uno dei tratti di strada più conosciuto è senza dubbio Lombard Street: suggestiva e caratteristica via con 8 tornanti ripidi e stretti circondati da numerose aiuole. E sempre qui si trova la prigione più famigerata degli Stati Uniti, il penitenziario di  massima sicurezza di Alcatraz che ospitò tra i criminali più ricercati d'America. Insomma, San Francisco è una splendida baia che saprà regalarvi scorci unici e momenti indescrivibili per concludere alla grande il vostro indimenticabile viaggio di nozze!